CHIAMA ORA! 3318583556

Corsi di cucina con rilascio di qualifica professionale legalmente riconosciuta

Accedi

Student Login

Username *
Password *
Remember Me
tekna logo

Corso PIZZAIOLO | qualificazione legalmente riconosciuta | Durata: 151 Ore | Costo € 3.500 esente iva

Corso Pizzaiolo
Download attachments:
Corso Pizzaiolo

Qualificazione rilasciata: Pizzaiolo

Durata in aula: 151 ore + stage

Tirocinio/Stage: SI Durata Stage: 2 mesi Vedi elenco strutture

Destinatari: Il corso si rivolge a coloro che vogliono acquisire una qualifica di pizzaiolo per intraprendere una carriera professionale all’interno del settore ristorazione. Gli interessati al corso devono aver conseguito l’obbligo formativo e devono possedere attitudine e passione per la pizza e i lievitati.

Titoli rilasciati: Qualificazione professionale di “PIZZAIOLO”   valida su tutto il territorio nazionale e comunitario ai sensi  845/78 / ex Decreto MLPS del 30/06/2015. Attestato HACCP. Attestato sicurezza nei luoghi di lavoro per addetti ai servizi ristorativi, previa frequenza e superamento degli esami previsti. 

GRATUITO CON I BANDI REGIONE LAZIO (TORNO SUBITO) O REGIONE UMBRIA (DISOCCUPATI)

DATI GENERALI

Requisiti di accesso: Passione per lo svolgimento dell’attività professionale di pizzaiolo e manualità di base.
Tipologia dei destinatari: Il corso si rivolge a coloro che intendono acquisire una buona preparazione tecnica ed un’adeguata manualità al fine di poter sviluppare in maniera professionale la professione di pizzaiolo. I corsi saranno tenuti da affermati pizzaioli all’interno di un laboratorio di pizzeria con forno elettrico e a legna, dotato di attrezzature e tecnologie di avanguardia.


Obiettivi: Saper realizzare con tecniche professionali tutte prodotti da forno, lievitati e varie tipologie di pizze con il supporto di attrezzature e tecniche professionali.


Tipo di attestato riconosciuto: Qualificazione professionale di Pizzaiolo legalmente riconosciuta ex Decreto MLPS del 30/06/2015 (adeguamento normativo nazionale della legge 845/78). Attestato HACCP + Attestato sicurezza addetti ai servizi ristorativi previa frequenza ed idoneità agli esami.


Costo del corso: € 3500 esente IVA (corso riconosciuto)


Modalità di pagamento: € 1000 ISCRIZIONE + 2 rate da € 1.250 (a metà e entro la fine delle lezioni) - “Possibilità di pagamento rateizzabili fino a 10-15 rate con finanziamento”

pizza strip

PROGRAMMA

“Operare nel settore della ristorazione”

Definizione delle caratteristiche tipo dell'offerta.

Principali tendenze evolutive, tecnologiche e di mercato, relative al settore della ristorazione.

“Preparare la pizza”

Elementi di scienza dell'alimentazione: le caratteristiche dei principali nutrienti: glucidi, lipidi, proteine,

vitamine minerali; le caratteristiche nutrizionali dei principali alimenti; il fabbisogno energetico

dei gruppi di popolazione; i meccanismi di digestione ed assorbimento dei nutrienti.

Elementi di merceologia di settore: farine, lieviti, pomodoro, mozzarella, olio. Ingredienti base per la

preparazione della pizza: caratteristiche organolettiche e loro apporto calorico; modalità di conservazione

e possibili alterazioni.

Procedura, tecniche e strumenti di amalgama ed impasto degli ingredienti.

Tecniche di manipolazione e trattamento degli ingredienti utilizzati per la preparazione delle pizze

tradizionali (formaggi, salumi, verdure, conserve sott'olio)

Preparazione diverse tipologie di pizza (rotonda,  in teglia, napoletana, romana, etc..)

Panificazione e focacce

La pizza acrobatica

Pizza per celiaci

Indicatori della bontà e qualità dei degli ingredienti utilizzati per la preparazione della pizza.

Elementi di chimica (implicazioni chimico-fisiche nella formazione degli impasti; parametri tecnologici;

maturazione dell'impasto).

Ricettario di base relativo alle pizze tradizionali.

Caratteristiche e tipologie di metodi di conservazione (tecniche e strumenti).

Fasi del processo di conservazione.

Metodi di controllo, rischi ed errori frequenti.

“Monitorare le scorte della pizzeria”

Elementi di gestione economica di un'impresa di ristorazione tipo pizzeria.

Procedure per l'acquisto delle merci (buoni d'ordine; moduli ordinazione; etc.).

Norme sull'etichettatura e marcatura dei prodotti.

La cottura su forno elettrico.

Tecniche e metodi di controllo qualità dei generi alimentari.

Tecniche e metodi di controllo dell'igiene del processo (diagrammi di flusso: ricevimento, stoccaggio,

preparazione, cottura, conservazione a freddo e a caldo, riscaldamento, raffreddamento, etc.).

Strumenti ed attrezzature per l'utilizzo e la pulizia del forno a legna.

“Organizzare il posto di lavoro - pizzeria”

Buone prassi per l'organizzazione del posto mobile di lavoro.

Tecnologie di funzionamento di forni elettrici ed a legna, fornelli, griglie e relativi dispositivi di controllo e sicurezza.

Caratteristiche e modalità d'uso di strumenti ed utensili da cucina.

Caratteristiche e modalità di funzionamento di attrezzature da cucina (in particolare impastatrici e

forni elettrici) e dei relativi dispositivi di controllo e sicurezza.

Strumenti ed attrezzature per l'utilizzo e la pulizia del forno a legna.

Caratteristiche e potere calorico delle diverse tipologie di legno.

“Condurre il sistema di garanzia dell'igiene e della pulizia del luogo di lavoro - Ristorazione”

Normativa in materia di igiene dei prodotti alimentari.

Principi base del sistema HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points) e sue applicazioni.

Principi di igiene e cura della persona.

Sistemi e metodi di gestione dell'igiene del ambiente di lavoro: pulizia e sanificazione dei locali; monitoraggio e lotta agli animali infestanti, smaltimento rifiuti.

 Caratteristiche di prodotti igienizzanti sanitari: tipologia di detersivi e detergenti per la pulizia e sanificazione del piano di lavoro e delle attrezzature utilizzate in cucina.

“Lavorare in sicurezza nell'ambito dei servizi di ristorazione”

Normative vigenti in materia di sicurezza, prevenzione infortuni, prevenzione incendi e igiene del lavoro,

“Valutare la qualità del servizio offerto nell'ambito delle strutture ricettive”

Aspetti di gestione della qualità di un processo di erogazione di servizi. Concetti di qualità promessa, erogata, attesa e percepita.

Modalità operative di valutazione della qualità di un servizio.

Principi e tecniche di valutazione dell'efficacia e dell'efficienza economica.

NOTE ORGANIZZATIVE

LE LEZIONI SARANNO TENUTE DA MAESTRI PIZZAIOLI AFFERMATI E CHEF PROFESSIONISTI

 

ESAME FINALE

Gli esami di qualifica verranno realizzati presso la ns. struttura alla presenza di una commissione formata da rappresentanti istituzionali della Regione Umbria e da membri interni.

L’esame impegnerà un pomeriggio dalle 14:30 alle 20:00.

TIPOLOGIA ESAME

Al termine del corso l’allievo sosterrà un esame finale che preverà:

  • Realizzazione di una prodotti da forno e pizze su varie tipologie estratte dalla commissione e relativa degustazione da parte dei membri di commissione
  • Prova orale individuale relativa al programma svolto durante l’attività formativa
  • Test scritto con domande a risposta multipla

L’attestato di qualifica ufficiale verrà consegnato al corsista dopo un periodo di circa 6 mesi.

DOTAZIONI

Contratto di iscrizione: La partecipazione ai corsi è definita da un contratto in cui sono indicati gli impegni della società e del partecipante. Il costo esente IVA definito dal contratto non subirà nessuna variazione e comprenderà:

  • MATERIALE DIDATTICO
  • DISPENSE TECNICHE
  • MATERIE PRIME E DI CONSUMO
  • ATTESTATO DI QUALIFICA IN CASO DI IDONEITÀ
  • DIVISA DA PIZZAIOLO
  • ATTESTATO HACCP E SICUREZZA PREVIA FREQUENZA OBBLIGATORIA ED ESAME